3

La sporca verità sui rimedi per la cellulite più diffusi (ed i PRO e i CONTRO che nessun altro ti dirà mai)

Rimedi per la celluliteC’è una cosa che hanno in comune gli articoli sulla cellulite, che trovi online o sulle riviste. Quasi tutti ti promettono un rimedio miracoloso per eliminare definitivamente la cellulite. E quello che succede, è che tu provi questo rimedio, non ottieni i risultati desiderati, e quindi ti convinci che la cellulite sia una cosa “genetica”, che hanno anche le dive, e che non si possa fare nulla per eliminarla.

Alla base di tutto questo c’è un equivoco, che è quello di pensare di poter combattere la cellulite facendo una cosa soltanto. La brutta notizia è che non è possibile. La cellulite, infatti, è dovuta a più cause, non una sola, e quindi è impensabile che tu possa sconfiggerla con un solo rimedio, anche se questo magari è efficace.

Ma c’è anche una buona notizia. Leggendo questo articolo scoprirai i pro e i contro dei 5 rimedi per la cellulite più diffusi, e potrai quindi scegliere quali sono i più adatti per te. Si tratta di rimedi naturali. Parleremo di:

  • Creme per la cellulite
  • Altri prodotti come i fanghi
  • Massaggi
  • Trattamenti estetici
  • Cure mediche per la cellulite

Vediamo insieme che cosa c’è di vero nella varie pubblicità di prodotti e trattamenti, e come invece scoprire se si tratta di truffe che rischiano di farti sprecare tempo e denaro. Combattere la cellulite non è facile, ma con i giusti rimedi si possono davvero ridurre in modo efficace quei cuscinetti maledetti sulle cosce. Iniziamo!

banner-articolo-2

Perché servono più rimedi efficaci, e non ne basta uno solo, per combattere la cellulite?

 

La cellulite sulle cosce e sui glutei è dovuta a più fattori, e questo spiega perché i rimedi proposti per eliminarla sono numerosi. Vediamo quindi rapidamente quali sono le cause della cellulite.

Prima di tutto c’è la predisposizione genetica. Alcune popolazioni, come le donne giapponesi, non hanno quasi mai la cellulite, e questo potrebbe essere dovuto in parte alla genetica.

Ciò che è stato osservato in uno studio scientifico, però, è che se le donne giapponesi si trasferiscono a vivere in un paese occidentale come gli USA, esse tendono a sviluppare sovrappeso e presumibilmente anche la cellulite. Quindi: la genetica conta, ma non così tanto.

Le principali cause della cellulite sono la cattiva alimentazione e l’attività fisica scarsa o errata.

In poche parole, alimentazione e attività fisica errate, possono portare a:

  • Aumento di peso e di grasso corporeo
  • Peggioramento della ritenzione idrica

Ed entrambi questi fattori possono portare alla cellulite.

Oltretutto, il termine “cellulite” viene inteso da ogni donna in modo diverso. Forse tu per cellulite intendi i cuscinetti maledetti sulle cosce, mentre magari una tua amica intende i buchetti sui glutei, oppure l’aspetto a buccia d’arancia.

Quindi, una volta capito che la cellulite ha diverse cause e diverse manifestazioni, ti sarà ora chiaro perché esistono così tanti rimedi, siano essi naturali, casalinghi, nei centri estetici, o negli studi medici per combattere la cellulite.

Tuttavia, quasi tutti i rimedi contro la cellulite hanno uno di questi due problemi:

  • Si concentrano solo sul ridurre il grasso, sottovalutando il fatto che la cellulite è una vera e propia malattia, e quindi danno risultati scarsi o nulli
  • Danno qualche risultato, ma di breve durata (qualche giorno o settimana)

Alcuni di questi rimedi sono realmente efficaci, però soltanto se inseriti in un programma completo anticellulite, che prevede anche alimentazione ed esercizi. L’unico programma così completo attualmente dispobile in Italia, è Clinica Cellulite.

Vediamo ora i pro e i contro dei 5 rimedi più diffusi, che promettono di togliere la cellulite. La promessa verrà mantenuta?

Creme per la cellulite: i pro e i contro

 

Prima di analizzare i pro e i contro delle crema anti cellulite, sarà bene specificare che molte creme non servono praticamente a nulla. In questa sezione prenderemo in considerazione una crema anticellulite efficace, lasciando perdere tutte le altre.

Parleremo quindi della Somatoline, ed in particolare della versione farmacologica di questo prodotto.

La crema Somatoline contiene due principi attivi:

  • Levotiroxina, un ormone tiroideo che attiva i processi di combustione dei lipidi a livello degli adipociti riducendone le dimensioni
  • Escina, una sostanza contenuta nei semi dell’ippocastano che agisce sulle membrane dei capillari migliorandone la resistenza. Migliora il microcircolo e riduce l’edema tissutale

Per cui, risulta chiaro che può avere effetto sia sul grasso, che sulla ritenzione idrica. Ma questo non significa che può fare “miracoli”.

I PRO delle creme per la cellulite

  • Alcune di esse, come Somatoline, agiscono sia sulla ritenzione idrica che sul grasso
  • Possono dare piccoli miglioramenti sia come riduzione di centimetri, che come aspetto della pelle

I CONTRO delle creme per la cellulite

  • Bisogna metterle tutti i giorni, quindi comportano un discreto dispendio di tempo
  • Danno risultati di breve durata: una volta sospese, è facile che la cellulite ritorni “con gli interessi”
  • La levotiroxina contenuta nella Somatoline, ha un’azione farmacologica, e può avere effetti collaterali. Non va usata in gravidanza, allattamento, ed in presenza di problemi di tiroide.

Altri prodotti per la cellulite, come i fanghi: i pro e i contro

 

Rispetto alle creme, i fanghi hanno un’azione più intensa, perché grazie alle caratteristiche del prodotto, i principi attivi si assorbono più velocemente. I più famosi fanghi per la cellulite sono i fanghi d’alga Guam.

I PRO dei fanghi per la cellulite

  • Rispetto alle creme, hanno il vantaggio di avere un’azione più intensa, grazie alle caratteristiche del prodotto
  • Posso anche non essere applicati tutti i giorni

I CONTRO dei fanghi per la cellulite

  • Il trattamento richiede circa un’ora per essere completato
  • Come per le creme, danno risultati di breve durata: una volta sospese, è facile che la cellulite ritorni “con gli interessi”

Il massaggio per la cellulite: i pro e i contro

 

Qui è bene chiarire una cosa: esiste un solo tipo di massaggio davvero utile contro la cellulite. Si tratta del massaggio linfodrenante.

Chi ha la cellulite, infatti, ha spesso anche un cattivo funzionamento del circolo linfatico, non solo di quello venoso.

Attenzione però: è estremamente importante la scelta di un massaggiatore specializzato in questo tipo di massaggi linfodrenanti per la cellulite.

In alternativa, è possibile utilizzare la pressoterapia, un trattamento che effettua il linfodrenaggio piacevole e rilassante, tramite una apposita apparecchiatura.

I PRO dei massaggi per la cellulite

  • Sono piacevoli e rilassanti
  • Aiutano soprattutto in caso di cattiva circolazione linfatica

I CONTRO dei massaggi per la cellulite

  • Agiscono sulla ritenzione di liquidi, ma sono molto poco efficaci sull’aspetto della pelle a buccia d’arancia
  • Danno risultati di breve durata: una volta sospese, è facile che la cellulite ritorni “con gli interessi”

I trattamenti per la cellulite: i pro e i contro

 

Se dovessi parlare qui di tutti i vari trattamenti estetici per la cellulite, questo articolo richiederebbe ore ed ore per essere letto. E purtroppo, è un dato di fatto che talvolta si tratta di truffe. Nel 2009 è intervenuto addirittura il Parlamento Italiano, per mettere in guardia sulla scarsa utilità di alcuni trattamenti.

Per farti risparmiare tempo, quindi, ne sceglierò soltanto uno, tra i pochi che possono essere abbastanza efficaci, l’LPG. Questo trattamento anticellulite è una specie di massaggio profondo, che un operatore esegue utilizzando una apparecchiatura. Lo scopo è quello di stimolare il metabolismo, andando a ridurre la presenza di grasso, e quindi i centimetri.

I PRO del trattamento LPG per la cellulite

  • È un trattamento non invasivo, e generalmente non doloroso
  • È abbastanza efficace nel facilitare la riduzione del grasso localizzato

I CONTRO del trattamento LPG per la cellulite

  • L’azione sulla ritenzione idrica e sul microcircolo (fondamentali per curare la cellulite) è piuttosto ridotta
  • Danno risultati di breve durata: una volta sospese, è facile che il grasso ritorni “con gli interessi”

Le cure mediche per la cellulite: i pro e i contro

 

Essendo la cellulite una malattia, il luogo ideale per curarla è un centro medico specializzato. Un medico estetico preparato sarà in grado di dirti prima di tutto qual è lo stadio della tua cellulite. È infatti impossibile impostare una cura per la cellulite, senza fare una corretta diagnosi. In molti centri estetici “non medici”, questa diagnosi non viene fatta, ed è per questo che i risultati possono essere poco soddisfacenti.

Una volta capito qual è lo stadio della tua cellulite, il medico estetico imposterà un percorso di cure. Tra le cure mediche per la cellulite più diffuse, ci sono la mesoterapia e la carbossiterapia. Sono tecniche non invasive, in cui si usano dei minuscoli aghetti, praticamente indolori.

Il grande vantaggio di usare queste cure mediche per la cellulite, anzichè i trattamenti estetici, è che queste cure vanno a migliorare la circolazione, e quindi permettono risultati maggiori e più duraturi.

Non è sufficiente spingere i liquidi verso l’alto, come si fa per esempio con un massaggio. Infatti, se non si va a curare la micro-circolazione ad esempio con la mesoterapia o la carbossiterapia, la cellulite ritornerà facilmente.

I PRO delle cure mediche per la cellulite

  • Sono precedute dalla diagnosi da parte di un medico estetico, che saprà indicare i trattamenti migliori
  • Hanno una azione davvero curativa sulla micro-circolazione, quindi possono dare risultati maggiori e più duraturi rispetto agli altri trattamenti

I CONTRO delle cure mediche per la cellulite

  • In alcuni casi possono venire piccoli lividi, che scompaiono nell’arco di pochi giorni. Con le nuove tecniche, questo effetto collaterale è notevolmente ridotto

Perché non ottieni i risultati che vuoi, neanche con i rimedi più efficaci?

 

Abbiamo visto in questo articolo, che le giuste creme, i giusti massaggi ed i giusti trattamenti, soprattutto quelli medici, si possono ottenere discreti risultati sulla cellulite su cosce e glutei.

Tuttavia, anche con le cure migliori, i risultati che puoi ottenere saranno limitati, e la tua cellulite molto probabilmente non migliorerà tantissimo.

Per avere risultati davvero evidenti, è infatti assolutamente necessario abbinare ai trattamenti medici un’alimentazione e una attività fisica specifiche per la cellulite. In Italia, i centri medici in grado di proporre un sistema completo che include alimentazione ed esercizi, si chiamano Clinica Cellulite.

 

Vuoi scoprire quindi il sistema passo-passo, che ti permetterà di sconfiggere per sempre la cellulite direttamente da casa tua? Clicca sull’immagine qui sotto e… buona lettura!

A presto,

Andrea Delemont

banner-articolo-2

Clicca qui per lasciare un commento 3 commenti
COME CURARE LA CELLULITE: scopri i migliori trattamenti! - giugno 25, 2016

[…] che sui buchetti non si possono fare miracoli. Ma con il giusto impegno da parte tua, e con i migliori rimedi, è possibile renderli meno […]

Reply
Rita Zanzarelli - settembre 11, 2017

Molto interessante quello che ho letto.Sono una delle tante italiane anche se ho 46 anni tre figli ho cellulite sull’addome cosce e braccia.Mo vedo brutta perché sono come caviglie e gambe magrissima e addome con ripeto cellulite e molto gonfio.Mi guardo allo specchio e mi vedo come la damoggiana.

Reply

Lascia un commento: